Le Svalbard cosa sono e dove si trovano.

30 Ottobre, 2019 • Blog, Viaggi e offerteNessun Commento

Svalbard in due parole

Le Svalbard sono un freddissimo arcipelago nord europeo piazzato nel bel mezzo del mar glaciale artico. I centri abitati di questo arcipelago si contano sulla punta delle dita, sono piccoli e pressoché disabitati.

Le Svalbard in estate si popolano maggiormente che in inverno, visto che le temperature a queste latitudini sono rigidissime. Ma comunque la sua popolazione è molto ridotta tutto l’anno.

Muoversi alle Svalbard

L’arcipelago ha un aeroporto principale, chiuso spesso per via dei frequenti mutamenti metrologici, se decidete di andare alle Svalbard, quindi dovete mettere in conto ritardi e attese. Poi ci sono porti, slitte trainate da cani e gatti delle nevi.

Lavoro alle Svalbard

Cercate lavoro alle Svalbard? Le offerte di lavoro sono prevalentemente per minatori e studiosi, sia nell’uno che nell’altro caso bisogna avere grandi competenze. Meglio venire alle Svalbard per studiare nella vivace università o da viaggiatori rispettosi e consapevoli dell’ambiente, in questi casi vi divertirete un mondo!

Centri abitati alle Svalbard

I centri abitati sono pochi. Longyearbyen, ha la maggiore densità e ospita circa l’80% della popolazione, poco più di 2000 persone. Nonostante Longyearbyen sia composto da un manipolo di edifici,  è un paesino vivace e frizzante. Ciò è dovuto sia al freschetto che  tira da queste parti, sia alla presenza di un’università specializzata in studi artici che richiama giovani studenti da tutto il mondo.

Ny-Alesund

Con 30 abitanti in inverno e meno di 200 in estate, Ny-Alesund ospita basi scientifiche di diversi Paesi e un piccolo aeroporto. Passeggiando per le 4 strade incrociate che la compongono è facile comprendere di quale nazionalità si tratti, ognuna ha esposta la sua bandiera ha. L’ingresso della base scientifica Cinese colpisce perché è ornata da due grandi leoni bianchi. La base italiana è gestita dal CNR e si chiama  “Base artica Dirigibile Italia”, in onore di Umberto Nobile. Altra caratteristica di Ny-Alesund  è la Amundsen-Nobile Climate Change Tower, una torre di oltre 30 metri che serve a studiare diversi parametri meteorologici.

Svea

Svea è il terzo insediamento dell’arcipelago per numero di abitanti,  dove vivono prevalentemente minatori, infatti qui ci sono solo miniere di carbone.

Pyramiden   e  Barentsburg

Pyramiden e praticamente disabitato  e  Barentsburg invece è il secondo centro dell’arcipelago per numero di abitanti, ospita circa 900 persone, a maggioranza russi e ucraini.

Ora non vi resta che partire per verificare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *